Elettrocardiogramma – Ecocardiogramma PDF Stampa E-mail

alt              alt

L’elettrocardiogramma (ECG) studia l’attività elettrica del cuore. Esso rileva le anomalie della circolazione coronarica (ischemia, infarto), del ritmo (extrasistoli, fibrillazione), i disturbi di conduzione e, in via indiretta, l’aumento di massa del cuore (ipertrofia).

L’ecocardiogramma dà precise informazioni sul cattivo funzionamento delle valvole cardiache, sulle dimensioni del cuore e sulla validità della forza contrattile generale o di alcuni settori (esempio: in caso di infarto), sullo spessore delle pareti (ipertrofia), sulla pressione polmonare, sulle dimensioni del tratto iniziale dell'aorta, etc..

 

 

© 2011 - 2019 Studio Medico Berni - Via Cagliari 42, 00198 Roma