Elettrocardiogramma Holter PDF Stampa E-mail

alt

La registrazione continua dell'elettrocardiogramma secondo Holter per 24 ore o più ha numerose indicazioni: registrare le extrasistoli (e la loro tipologia), le variazioni della frequenza cardiaca o gli eventi occasionali durante il sonno o le normali attività diurne, le alterazioni dell'elettrocardiogramma quando si avvertono particolari disturbi e molte altre cose.

L'elettrocardiogramma normale, avendo la durata di pochi minuti, consente di documentare solo i disturbi "cronici" e non quelli occasionali, nè appurare quante volte essi si verifichino in una giornata, o se vi siano alterazioni elettriche durante l'attività lavorativa o uno sforzo.

 

© 2011 - 2019 Studio Medico Berni - Via Cagliari 42, 00198 Roma